PIACERE,

Luca
Pirrone

SERVERLESS ARCHITECT & DEVELOPER
FULLSTACK / BACKEND JS DEVELOPER
Chi Sono
Nome:Luca Pirrone
Ruolo:FullStack / BackEnd JS Developer
Attivo da:+3 Anni
Email:info@lucapirrone.dev
Telefono:+39 348 16 33500
Luogo:Rome, Italy
Chi Sono-01
Chi Sono-02
Chi Sono-03
Nome:Luca Pirrone
Ruolo:FullStack / BackEnd JS Developer
Attivo da:+3 Anni
Email:info@lucapirrone.dev
Telefono:+39 348 16 33500
Luogo:Rome, Italy

95%

AWS Serverless Stack

90%

Rest API Design

80%

JavaScript/TypeScript

85%

NestJs Framework

90%

Git (CI/CD)

95%

Relational Databases

85%

MongoDB

70%

Angular

65%

React

65%

React Native

Cosa Offro
Rest API Design Rest API Design
 

Rest API Design

Progettazione di Rest API e definizione della specifica OpenAPI.

Rest API Design
CI / CD CI / CD
 

CI / CD

Implementazione approccio di Continuous Integration (CI) e Continuous Delivery (CD) utilizzando strumenti di automazione (Git + Actions, BitBucket + Pipeline, Seed.run)

CI / CD
Serverless Architecture Serverless Architecture
 

Serverless Architecture

Sviluppo e Progettazione di architetture Serverless utilizzando i servizi cloud offerti da AWS (CloudFront, API Gateway, Lambda, DynamoDB, S3, Cognito...)

Serverless Architecture
DataBase Design DataBase Design
 

DataBase Design

Progettazione Basi di Dati Relazionali (MySQL, PostgreSQL) e Non Relazionali (MongoDB, AWS DynamoDB).

DataBase Design
Sviluppo Rest API Sviluppo Rest API
 

Sviluppo Rest API

Sviluppo di Rest API NodeJs Javascript/Typescript utilizzando i comuni framework Express e NestJs

Sviluppo Rest API
FrontEnd FrontEnd
 

FrontEnd

Buone conoscenze nei maggiori framework e librerie per lo sviluppo frontend e mobile come Angular, React, ReactNative, Redux State Manager.

FrontEnd
Serverless Conviene?

Il “Serverless” è un modello di esecuzione in cui il provider dei servizi cloud (AWS, Google Cloud o Azure) alloca in modo dinamico le risorse di elaborazione e di archiviazione. Il team di sviluppo quindi non ha più la responsabilità sulla manutenzione e sul provisioning dei server in quanto sono interamente curati dal provider.

Grazie alle architetture Serverless, gli sviluppatori possono concentrarsi sugli obiettivi di business del codice che scrivono piuttosto che sull’infrastruttura sottostante. Questo riduce notevolmente i tempi ed i costi di sviluppo.

Inoltre il provider cloud addebiterà i costi solo per le risorse di elaborazione e archiviazione che effettivamente utilizzano, invece di acquistare hardware fisico o noleggiare istanze cloud che per lo più rimangono inattive.

Dipende.

Una architettura Serverless non sempre conviene come tanti dicono, e le tecnologie da utilizzare variano in base al problema.

In linea di massima però si può dire che una architettura Serverless conviene quando non si conosce o non si prevede la quantità di traffico a priori.

Ho avuto il piacere
di lavorare per...
Blog - Ultimi Articoli
Visual Portfolio, Posts & Image Gallery for WordPress
Don't just take our word for it... See What our Clients Think
Come posso aiutarti?

Contattami per richiedere un preventivo, per avere supporto, o per farci semplicemente una chiacchierata.